Home / Scienza & Ricerca / Conferimento Dottorati honoris causa al giornalista Piero Angela ed al fisico Fritjof Capra

Conferimento Dottorati honoris causa al giornalista Piero Angela ed al fisico Fritjof Capra

Il Senato Accademico ed il Consiglio di Amministrazione, nel corso dell’ultima seduta, hanno approvato il conferimento del titolo del Dottorato honoris causa in “Biologia applicata e Medicina sperimentale” al noto giornalista Piero Angela ed in “Filosofia” al fisico e teorico sistemistico Fritjof Capra.
Piero Angela, divulgatore scientifico, giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano, è noto soprattutto come ideatore e presentatore di trasmissioni di divulgazione in stile anglosassone, con cui ha dato vita a un filone documentaristico della televisione italiana, e per il suo giornalismo scientifico anche espresso in numerose pubblicazioni saggistiche.

Fondatore e direttore del center for Ecoliteracy a Berkeley, Fritjof Capra, invece, è anche fellow dello SchumacherCollege in Inghilterra e membro del Consiglio Internazionale della Carta della terra; Capra, inoltre, è autore e coautore di molti libri tradotti in tutto il mondo, tra cui, il Tao della Fisica(1975), La rete della Vita(1996) e Vita e Natura(2014, scritto con Pier Luigi Luisi).
Le date in cui si svolgeranno le due cerimonie sarà ufficializzata successivamente.

di Alessio Gugliotta

Nato a Messina, classe 1993, frequento il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho militato in diverse testate giornalistiche tra cui: "Tempostretto" ed “Il Cittadino di Messina”. Sono un appassionato del corpo umano e amante della Pallacanestro e della musica Hip-Hop. Sono Referente Generale e membro del Consiglio fondatore di UniVersoMe. Il mio obiettivo in questo progetto è la creazione di un’interfaccia fra lo studente e la sua università, che quindi fornisca gli strumenti per orientarsi in quella che è la realtà universitaria nella Città di Messina.

Leggi Anche...

Le cinque parole dell’amore

“Il cuore ha ragioni che la ragione non conosce” -Blaise Pascal Con queste parole Pascal …

Condivisioni