Home / Editoriale

Editoriale

agosto, 2018

  • 2 agosto

    Tempo d’estate, tempo per riflessioni e ringraziamenti

      Partiamo da questo: non mi piace fare i bilanci, i conti in tasca. Tuttavia oggi nel mio ruolo mi tocca. Ma andiamo per ordine. Lo scorso novembre sono entrato nel mio secondo anno da Direttore Generale del progetto, e nel giro di qualche settimana ho dovuto affrontare la prima …

luglio, 2018

  • 23 luglio

    Alla ricerca dell’aggravante perduta (?) – Corte di Cassazione vs

    Nei giorni appena passati ho potuto notare che in molti durante il dì svolgono la propria vita in tranquillità ed in totale anonimato, mentre di notte si trasformano in impavidi difensori della giustizia, un po’ come Batman e Superman. Li definirei i “giuristi 2.0”. Si, si, avete idea di quanti …

  • 18 luglio

    Lo studente di informatica, agitare bene prima dell’uso

    Chi siamo? Da dove veniamo? C’è vita dopo la morte? Possono sopravvivere i neuroni ad una puntata di Temptation Island? Ma soprattutto, esiste qualcuno più stressato di un informatico? Se alle prime 4 domande la scienza non è ancora stata in grado di rispondere, la risposta all’ultima ve la do …

  • 9 luglio

    Cosa fare dopo la laurea triennale

    “Luglio col bene che ti voglio vedrai non finirà..” cantava così Riccardo Del Turco nel 1968 e sul fatto che non finirà subito questo mese non aveva del tutto torto, una visione di sicuro molto attuale nonostante il mezzo secolo di distanza. A rendere complicate le prime settimane di Luglio …

giugno, 2018

  • 25 giugno

    Le parole sono importanti. Davvero

    Le parole sono importanti. Lo diceva Nanni Moretti in “Palombella rossa” e sì: le parole sono veramente importanti. Quello a cui stiamo assistendo nelle ultime settimane nel nostro paese sembra surreale, non solo per usi ed abusi del linguaggio ma per provenienza: dalle “istituzioni”. Matteo Salvini è il ministro dell’interno …

  • 18 giugno

    Vita

    No, non è uno dei soliti pezzi in cui si racconta di quanto la vita sia bella o di quanto sia facile alzarsi e sorridere dopo aver spento quattro/ cinque volte la sveglia.  No, non è un lungo trafiletto che si trasforma in un inno alla vita.  Sono qui per …

  • 11 giugno

    L’Italia: il paese più “simpatico” del mondo

    Se c’è una regola basilare nel tentativo di approccio ad una ragazza, è sicuramente quella di non esordire complimentandosi per la sua simpatia. Non perchè sia negativo, anzi, ma se tra tutte le sue infinite qualità fisiche e mentali tu hai individuato solo quella di saper far ridere le persone, il …

maggio, 2018

  • 28 maggio

    La fine del divario tra indie e mainstream. Un’analisi della musica trap

    Chiunque si trovi in una precisa fase della vita, in cui la smania di correre dietro a proposte musicali distanti da quelle coltivate fino ad oggi nel proprio orticello, a meno che non lo faccia per mestiere, ha la peggio su anni di memorie sonore accumulate tra le pile di …

  • 21 maggio

    FRU18, buona la prima!

    “Quando sono in radio è come se attorno a me si formasse una campana di vetro. Tutti i rumori, gli ostacoli e le difficoltà della vita non varcano la soglia dello studio e più che un lavoro sono due ore di terapia…”   Esordisce così Gianluca Vitiello, speaker di Radio …

  • 7 maggio

    Chi ce lo fa fare: scrivere per ritrovarsi

    “Chi te lo fa fare?” In due anni di onorato servizio qui su UniVersoMe, non c’è dubbio che questa sia stata la domanda più frequente che mi sia mai stata posta (o che mi sia mai posto) a riguardo. Ed è una domanda all’apparenza sensata. Dopotutto siamo universitari, e si …