Home / Attualità / Tra i disagi di Messina, anche la “monnezza”

Tra i disagi di Messina, anche la “monnezza”

In data odierna è stata affrontata dal Sindaco di Messina Cateno De Luca la questione riguardante uno dei problemi più discussi della città metropolitana: la gestione dei rifiuti.

Il primo cittadino, pur scusandosi per i disservizi degli ultimi giorni, che vedono protagonisti cumuli di spazzatura accanto ai cassonetti e strade sporche, difende gli operatori di Messina Servizi, facendo però intendere che la responsabilità della mancanza di organizzazione è riferibile al direttore generale Aldo Iacomeli; “purtroppo chi doveva programmare ed agire non l’ha fatto, mi occuperò personalmente della questione per garantire un buon servizio” annuncia il Sindaco e predispone già da oggi pulizie straordinarie, anche in vista nella commemorazione dei caduti di tutte le guerre in occasione del centenario dalla fine della prima guerra mondiale che si terrà domani a partire dalle 9,30 in piazza Unione Europea, dallo stesso definita un “monnezzaio”.

 

De Luca conclude annunciando che chiederà “conto e ragione” del disservizio, anche in considerazione delle spese annuali sostenute dal comune per la gestione dei rifiuti.

Paola Puleio

di Attualita

Leggi Anche...

L’istruzione in discussione: il valore del titolo di studio negli atenei del sud

Con voce tonante Matteo Salvini ha annunciato di volere rimettere mano a una questione che …

Condivisioni