Home / Attualità / Thailandia, la meravigliosa spiaggia “Maya Bay” resterà chiusa fino al 2021

Thailandia, la meravigliosa spiaggia “Maya Bay” resterà chiusa fino al 2021

 

La spiaggia si trova sull’isola di Phi Phi Leh, ed è diventata famosa grazie al film del 2000 ‘The Beach’.

Il Dipartimento dei Parchi Nazionali thailandesi ha deciso che la famosa spiaggia di Maya Bay, sull’isola di Phi Phi Leh, rimarrà chiusa fino al 2021 in modo da dare tempo alla barriera corallina di riformarsi, dopo i danni causati dal grande afflusso di turisti.

La baia era stata chiusa alle persone già lo scorso giugno, prevedendo un  periodo di inibizione della durata di circa sei mesi; in seguito, però, le autorità di Bangkok hanno deciso di rinviare la data di riapertura a data da destinarsi, per favorire concretamente il processo rigenerativo della barriera.

Una volta che la barriera si sarà riformata, la spiaggia sarà di nuovo riaperta e sarà però accessibile a un numero chiuso e ristretto di visitatori giornalieri.

Maya Bay, con le sue acque cristalline, fino allo scorso anno, veniva letteralmente invasa dai turisti trasportati sulla spiaggia a bordo di piccole imbarcazioni, che vendevano e organizzavano tour giornalieri, contando fino a 5mila visite al giorno.

A causa di questo eccessivo flusso di visitatori, i fondali della baia hanno subito una grave erosione e gran parte del corallo è stato danneggiato dall’inquinamento provocato dai motori delle imbarcazioni.

Da quando la perla di Phi Phi Leh è stata chiusa, si è già verificata una progressiva e crescente rigenerazione dei coralli, e inoltre, banchi di squali sono stati visti nelle acque della zona.

Inoltre, Maya Bay, oltre ad essere una delle spiagge più belle della Thailandia, ha acquisito una grandissima notorietà, essendo stata una delle location del film “The Beach” con protagonista Leonardo di Caprio.

Gianluca Vitale

di Attualita

Leggi Anche...

Amazon sbarca in carcere: aprirà un nuovo polo a Torino e Roma

Amazon, colosso americano fondato da Jeff Bezos, sbarca in carcere a Roma e Torino. L’intesa …