Home / Attualità / Messina e Reggio Calabria rifiutano il filosofo Aleksandr Dugin

Messina e Reggio Calabria rifiutano il filosofo Aleksandr Dugin

L‘Università degli studi di Messina e il Consiglio regionale della Calabria hanno rifiutato di ospitare il filosofo russo Aleksandr Dugin, il quale avrebbe dovuto tenere il convegno “CIVITAS – Identità e Diversità”.

Quella a Messina sarebbe stata l’unica tappa siciliana di Dugin, filosofo, scrittore, politologo e promotore della ‘Quarta Teoria Politica’.

L’incontro avrebbe dovuto tenersi presso la Sala Cannizzaro del Rettorato dell’Università, ma l’Ateneo Peloritano ha successivamente deciso di non ospitare l’evento.

Il convegno è stato allora riprogrammato in una nuova sede, l’Hotel Royal, ma Dugin in seguito al rifiuto ricevuto dall’università ha deciso di tenere a Reggio Calabria la sua conferenza.

Ma anche questa scelta si è dimostrata fallace: il Consiglio regionale della Calabria ha chiuso le porte al filosofo.

Benedetta Sisinni

di Benedetta Sisinni

Leggi Anche...

Sbarco sulla luna, oggi il 50º anniversario

  Il 20 luglio 1969, esattamente 50 anni fa, passo dell’uomo non fu mai più …