Home / Attualità / Messina e Reggio Calabria rifiutano il filosofo Aleksandr Dugin

Messina e Reggio Calabria rifiutano il filosofo Aleksandr Dugin

L‘Università degli studi di Messina e il Consiglio regionale della Calabria hanno rifiutato di ospitare il filosofo russo Aleksandr Dugin, il quale avrebbe dovuto tenere il convegno “CIVITAS – Identità e Diversità”.

Quella a Messina sarebbe stata l’unica tappa siciliana di Dugin, filosofo, scrittore, politologo e promotore della ‘Quarta Teoria Politica’.

L’incontro avrebbe dovuto tenersi presso la Sala Cannizzaro del Rettorato dell’Università, ma l’Ateneo Peloritano ha successivamente deciso di non ospitare l’evento.

Il convegno è stato allora riprogrammato in una nuova sede, l’Hotel Royal, ma Dugin in seguito al rifiuto ricevuto dall’università ha deciso di tenere a Reggio Calabria la sua conferenza.

Ma anche questa scelta si è dimostrata fallace: il Consiglio regionale della Calabria ha chiuso le porte al filosofo.

Benedetta Sisinni

di Benedetta Sisinni

Leggi Anche...

WWF, allarme plastica: ne ingeriamo 5 grammi a settimana

Una nuova scioccante analisi sulla plastica rivela che ogni settimana l’uomo ne mangia circa 5 grammi, l’equivalente in …