Home / Attualità / Minibot: cosa sono e a cosa servono?

Minibot: cosa sono e a cosa servono?

I minibot sono dei buoni ordinari del Tesoro di piccolo taglio da 5, 10, 20, 50 e 100 euro e verrebbero stampati fisicamente e sarebbero del tutto simili a delle banconote.

Privi di tasso di interesse e senza scadenza, verrebbero utilizzati per qualsiasi bene o servizio legato allo Stato, dalle tasse alle partecipate alla benzina ai biglietti dei treni.

I minibot serviranno a pagare i debiti della pubblica amministrazione  ha contratto con gli imprenditori che avevano deciso di investire nei titoli di Stato.

Questa introduzione sarà uno strumento per saldare i debiti della ed è uno dei cavalli di dell’asse Lega-cinque stelle .Questi buoni ordinari del tesoro, a differenza dei bot regolari, non sono immateriali, ma assomigliano piuttosto a una vera moneta cartacea . Quello che confonde gli analisti è che non si capisce se si tratti di uno strumento che consente un debito sul debito oppure qualcosa che in realtà sia il primo passo di una nuova moneta alternativa all’Euro.

Secondo il Presidente della Bce Mario Draghi  “O sono moneta, e quindi sono illegali, o sono debito, e quindi aumentano il debito pubblico. Nient’altro”.

  Fortunato Grillo

di Benedetta Sisinni

Leggi Anche...

Addio Nadia

«Niente per noi sarà più come prima, ciao Nadia». Nadia Toffa, inviata e poi conduttrice …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *