Eventi

La Sea Watch sbarca a Lampedusa: arrestata la comandante

La Sea Watch è sbarcata a Lampedusa questa notte intorno all’1.40.

«Non ce la faccio più, devo portarli in salvo», ha detto la comandante Carola Rackete.

Dopo due estenuanti settimane in mare, dopo il salvataggio di 17 giorni fa, i migranti recuperati dalla Sea Watch sono stati fatti sbarcare a Lampedusa.

L’attracco è avvenuto con la forzatura del divieto; il che ha portato al sequestro dell’imbarcazione da parte di Finanza e polizia e all’arresto della comandante 31enne, accusata di resistenza o violenza contro nave da guerra, reato che prevede una pena dai 3 ai 10 anni di reclusione.

di Benedetta Sisinni

Avatar

Leggi Anche...

La Corte Costituzionale verso il no all’ergastolo ostativo: la “fine pena mai” è incostituzionale

Con un comunicato stampa del 15 aprile la Corte Costituzionale italiana ha riconosciuto l’incostituzionalità dell’ergastolo …