Neo laureato Unime: «Pagate le tasse ai miei colleghi in difficoltà»

«Il regalo di laurea? Pagate le tasse ai miei colleghi in difficoltà».

È stata questa la richiesta di Piero Dotto per la sua laurea.

Lasicilia.it

 

Studente di Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Messina, il giovane 26enne di Letojanni, ha da poco concluso il suo percorso di studi.

Ad amici e parenti il neo dottore non ha chiesto regali per sé, bensì un’opera di bene per alcuni colleghi in difficoltà.

«Il ringraziamento più bello per il dono che vorrete farmi consiste in un’offerta libera ed anonima da destinare a due ragazzi che, seppur meritevoli, non hanno le possibilità economiche per continuare i loro studi».

Questo il messaggio che Piero ha inoltrato agli invitati.

Una richiesta di aiuto e di sensibilizzazione. Un gesto di altruismo tanto inaspettato, e forse insolito, quanto forte e magnanimo.

Piero in un momento per lui speciale, ha pensato a chi era meno fortunato; si è distinto, prima che per la sua eccellente laurea, per la generosità e la grande umanità.

 

Benedetta Sisinni

 

di Benedetta Sisinni

Leggi Anche...

Recovery Fund. Ecco cos’è e perché è la chiave dell’intesa UE

Dopo aver parlato nelle settimane precedenti di PEPP e di MES e SURE, adesso è necessario analizzare il …

Lascia un commento