Anche per i piccoli pazienti del Papardo è arrivato il Natale

Strettoweb.com

 

L’ospedale Papardo, con l’aiuto di enti e associazioni, ha organizzato una serie di eventi per rallegrare il Natale dei pazienti più piccoli.

Il Direttore Generale Mario Paino ha rilasciato delle dichiarazione dicendo di essere orgoglioso della collaborazione con associazioni che prestano un aiuto costante. Durante il Natale, infatti, è opportuno dare il massimo per stare vicini a questi bambini, in modo da rendergli le feste meno sofferenti.

Il 14 dicembre nel reparto di pediatria saranno ospitati gli zampognari e Babbo Natale. Alle ore 12 seguirà la visita della parrocchia di San Nicolò di Bari di Ganzirri con Padre Antonello Gangemi, insieme ai ragazzi del gruppo Samuele, guidati da catechisti che porteranno un dono di ispirazione natalizia, che resterà al reparto di pediatria.

Il 16 dicembre, grazie all’Associazione Donatori di Midollo Osseo (ADMO), i maestri zampognari passeranno dalle ore 10:00 in poi nei reparti di oncologia e pediatria, mentre mercoledì alle 18:00 ci sarà un’iniziativa solidale promossa dal Dipartimento Materno Infantile dell’A.O. Papardo “Un sorriso…oltre la sofferenza“.

Il 19 dicembre si terrà invece una preghiera attorno al presepe dell’ambulatorio oncologico con il cappellano dell’ospedale Papardo, Padre Francesco.

Infine il 21 dicembre alle ore 10:30 in pediatria ci saranno i volontari del NOE. L’associazione di protezione civile e assistenza alla popolazione donerà, infatti, dei giocattoli ai bambini.

 

Piero Cento

di Attualita

Leggi Anche...

Adesso è ufficiale: il 14 settembre si torna tra i banchi di scuola

  Uno dei settori che ha maggiormente risentito del lockdown a seguito della pandemia da …