La squadra “Stairs Stroller System” vince la X edizione della “Business Plan Competition”

Tempo di lettura: 2 minuti


Il 30 gennaio, nell’Aula Magna 1 del Dipartimento di Economica si è svolta la X edizione della “Business Plan Competition“, una iniziativa che fa parte delle attività alla fine del CdS Innovation& Entrepreneurship, guidato dalla prof.ssa Daniela Baglieri. Il corso è svolto interamente in lingua inglese, e quest’anno ha visto la participazione di studenti di paesi arabi, asiatici ed africani. 
La competizione era suddivisa in gruppi, per un totale di 50 studenti participanti. La gara consiste in una esposizione di idee imprenditoriali, giudicate da una commissione mista degli organi esterni ed interni all’Ateneo.

La squadra vincitrice è stata la Stairs Stroller System i cui membri erano: Francesco Belnome, Gresia Distefano, Marco Frisone e Serena Rosato. Mentre al secondo si è posizionato il progetto Fornetto stampa 3D, ed al terzo la squadra internazionale Street AD Bag .

Cosa succede adesso?
Stairs Stroller System sarà ammessa alla UniMe Start Cup Competition, la quale è  a sua volta una competizione tra idee imprenditoriali generate dalla ricerca universitaria, il tutto con il supporto del TTO (Ufficio di Trasferimento Tecnologico dell’Università di Messina). 

La Prof.ssa Baglieri, Prorettore alla  Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico, ha introdotto i lavori e rivolto una parola di ringraziamento a tutti coloro che hanno participato in questo corso, ai loro sforzi.  “Siamo orgogliosi di aver raggiunto questo primo traguardo – dice Francesco Belnome di Stairs Stroller System-  in quanto è espressione delle energie e della passione profuse da tutti noi. La pluralità delle attitudini ed esperienze del team sono stati gli elementi che ci hanno aiutato, in quanto ognuno di noi ha apportato, con le proprie conoscenze, un plus alla realizzazione del progetto. Un altro elemento che ci ha molto aiutato è stata la nostra grande complicità all’interno del team che ci ha resi uniti, ci ha permesso di lavorare e maturare insieme confrontandoci su ogni idea. Un ringraziamento particolare va alle professoresse Daniela Baglieri e Cristina Cinici che durante il corso di “Business Plan e creazione d’impresa” ci hanno fornito le competenze necessarie per poter realizzare questo progetto a cui abbiamo lavorato assiduamente e con dedizione, oltre a darci l’opportunità di partecipare a questa competizione dove abbiamo avuto l’occasione di confrontarci con tanti altri team molto validi”.

Lara Maamoun

 

Leggi Anche...

Sicilia: obbligo di quarantena per chi arriva dalle zone rosse

L’ordinanza firmata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e in fase di notifica ai …