Fase 2: Riapertura parziale della Casa dello Studente

Fonte unime.it

Novità in merito agli ingressi alla Casa dello Studente!

Se in un primo momento l’accesso era consentito solo per qualche minuto ed unicamente per ritirare i propri oggetti lasciati in sede prima del famosissimo lockdown (vedi “Recupero beni personali casa dello studente ERSU”), adesso per alcune specifiche categorie è possibile permanere più a lungo.

Grazie al miglioramento della situazione sanitaria-epidemiologica nazionale, a partire dal 01.06.2020 sarà consentito il rientro a:

  • tesisti col solo fine di consentire loro il completamento degli elaborati di laurea;
  • tirocinanti e specializzandi per eventuali laboratori.

Delibera del 29/05/2020 del C.d.A

In ottemperanza alla quale:

  • per i soli attuali residenti presso le strutture dell’Annunziata, Gravitelli e Papardo, limitatamente agli spostamenti, sarà possibile seguire quanto previsto dall’attuale “Regolamento casa dello studente”.
  • vista la riapertura delle biblioteche accademiche, previa richiesta motivata, sarà consentito il rientro presso le residenze Ersu a tesisti, tirocinanti e specializzandi.
  • Per tutti gli altri soggetti non attualmente alloggiati nelle residenze, ma che usufruivano del servizio,  il rientro è necessariamente subordinato alla ripresa delle attività dell’Ateneo (il servizio abitativo è di solo supporto alla didattica).

Nonostante questa fase di riapertura e di ritorno alla normalità, si consiglia sempre un comportamento prudente per la salute propria e degli altri, osservando sempre le disposizioni del Governo Centrale, Regionale e Comunale.

Giuseppina Simona Della Valle

Link utili: https://www.ersumessina.it/wp-content/uploads/2020/06/Comportamenti-seconda-fase.pdf

Leggi Anche...

Esami e Lauree, cosa cambia da luglio ad UniMe

Sono state rese note, mediante apposito decreto,  le modalità univoche per sostenere gli esami in …