Esami di giugno in presenza, ecco chi può richiedere la modalità telematica

Come già anticipato nelle disposizioni generali entrate in vigore dal 17 maggio, gli esami di profitto torneranno a svolgersi in presenza a partire dal mese di giugno.
L’Università di Messina fa però presente come la modalità a distanza, tramite piattaforma Teams, sia garantita a quegli studenti che per motivi di fragilità, stato di gravidanza, quarantena o isolamento fiduciario concomitante al periodo di esami, residenza all’estero non possono sostenere la prova in presenza.

Come richiedere la modalità telematica

Per poter sostenere gli esami a distanza è necessario che lo studente:

  • si iscriva come di consueto all’appello dell’esame da sostenere tramite piattaforma Esse3;
  • compili la richiesta di esonero al seguente link, indicando una tra le seguenti motivazioni:
    • notifica di isolamento o quarantena da parte dell’ASP competente per territorio;
    • autocertificazione attestante residenza in un Paese differente dall’Italia;
    • certificati medici attestanti la condizione di gravidanza o lo stato di fragilità esclusivamente derivante da immunodepressione o da esiti di patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita, ivi inclusi i soggetti in possesso di disabilità ai sensi della legge 104/92 articolo 3.
  • La documentazione fornita sarà sottoposta a verifica, rispettando la normativa sulla privacy relativa alla tutela dei dati sanitari.
  • Si ricorda che dichiarare il falso è soggetto a responsabilità penali.

Al docente della materia d’esame verrà inviata un’email contenente esclusivamente il nominativo dello studente avente diritto a sostenere l’esame online.

Il giorno previsto per l’appello d’esame, gli studenti che sosterranno l’esame online dovranno collegarsi alla relativa stanza disponibile sulla piattaforma https://fad.unime.it .

Esami in presenza

  • Per garantire un’adeguata osservanza delle normative anti-Covid19, gli studenti iscritti agli esami saranno suddivisi in gruppi e fasce orarie sulla base della capienza delle aule.
  • ATTENZIONE: Proprio per questo motivo, le prenotazioni agli esami si chiuderanno 4 giorni prima della data d’esame.

Giovanni Alizzi

 

di Redazione #helpME

Risponde alle domande ed ai bisogni degli studenti, informandoli delle varie attività curriculari ed extracurricolari che UniMe offre.

Leggi Anche...

Lauree in tempi record? No grazie

Tra una decina di post che inneggiano alla body positivity e un centinaio di scatti …