Casa UniMe 2020/2021: disponibile il bando

Torna anche quest’anno il contributo previsto per gli studenti fuorisede, con il programma “Casa UniMe”, erogato dall’Università degli Studi di Messina per ammortizzare le spese di affitto. Sono stati previsti fondi pari a 300.000 euro complessivi, che verranno distribuiti in base al reddito e al merito.

Chi può partecipare

Possono presentare richiesta studenti UniMe domiciliati a Messina e residenti in un altro Comune,  iscritti per l’a.a. 2020/21,  ai corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico. Sono considerati studenti fuorisede gli studenti che:

  • abbiano stipulato e registrato un regolare contratto di locazione relativamente a un immobile sito nel Comune di Messina, per almeno dieci mesi, nell’anno accademico 2020-2021,
  • non siano residenti e non siano appartenenti ad un nucleo familiare proprietario di immobili ad uso abitativo nel Comune di Messina.

Requisiti di partecipazione

  1. Studenti iscritti al 1° anno di un Corso di Laurea triennale o di un Corso di Laurea magistrale a ciclo unico offerto dall’Università di Messina 2020/2021, che hanno conseguito un voto di diploma di scuola media superiore o titolo di studio straniero equivalente con votazione non espressa in centesimi (/100);
  2. Studenti iscritti al 2º anno o 3° anno di un Corso di Laurea triennale o al 2°, 3°, 4° o 5º anno di un Corso di Laurea magistrale a ciclo unico, con esclusione del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria;
  3. Studenti iscritti al 2°, 3°, 4°, 5° o 6° anno di un Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria offerto dall’Università di Messina;
  4. Studenti iscritti al 1° anno di un Corso di Laurea magistrale biennale;
  5. Studenti iscritti al 2° anno di un Corso di Laurea magistrale biennale.

Il contributo sarà erogato sulla base dei crediti universitari ottenuti e della media dei voti, clicca qui per vedere le tabelle.

Si ricorda che UniMe, per garantire ad un numero più ampio di studenti fuorisede di poter partecipare al bando, ha abbassato il limite dei CFU richiesti ad un numero pari al 70% dei CFU già previsti. Questo per potere permettere a quanti hanno incontrato diverse difficoltà a causa del perdurare dello stato emergenziale pandemico.

Come Partecipare

  • Per candidarsi è necessario seguire un apposito iter sulla piattaforma Ess3 entro 15 giorni dalla data di pubblicazione del bando.
  • La graduatoria sarà pubblicata sul sito dell’Ateneo.
  • Gli studenti vincitori entro 15 giorni dalla pubblicazione della graduatoria dovranno inviare per email il contratto di locazione registrato all’Agenzia delle Entrate e le quietanze di pagamento in possesso a: agevolazionipremistudenti@unime.itUnità Operativa Agevolazioni e Premialità Studenti.

Contributo erogato

Il contributo sarà erogato in due tempi:

  1. il primo tempo indicativamente il 30/06/2021, a condizione della presentazione da parte dei beneficiari del contratto di locazione e delle quietanze di pagamento relative alle prime cinque mensilità (da ottobre a febbraio).
  2. il secondo tempo del contributo indicativamente entro il 31/10/2021.
  • Ricordiamo agli studenti di aggiornare sulla propria pagina esse3 il codice IBAN.
  • I vincitori potranno ottenere il rimborso del canone d’affitto, fino a un massimo di 2 mila euro.
  • L’apertura della piattaforma Esse3 per candidarsi al bando è il 27 maggio, ore 12 e la scadenza giorno 21 giugno 2021.
  • Ricordiamo agli studenti di aggiornare sulla propria pagina esse3 il codice IBAN.

Cause di incompatibilità

Sono esclusi dal contributo:

  • gli studenti che si iscrivono al primo anno dei corsi di laurea triennale e magistrale e ciclo unico, avendo conseguito il diploma di maturità con votazione inferiore a 80/100.
  • gli studenti iscritti fuori corso;
  • i beneficiari di borsa di studio e/o il posto alloggio a titolo gratuito attribuiti dall’ERSU di Messina per l’anno accademico 2020/2021.

Ornella Venuti

di Redazione #helpME

Risponde alle domande ed ai bisogni degli studenti, informandoli delle varie attività curriculari ed extracurricolari che UniMe offre.

Leggi Anche...

Mobilità internazionale: via al progetto “Student Around the World”

Ormai da oltre un anno la pandemia ha avuto effetti devastanti su diversi fronti, tra …