UniMe: le nuove disposizioni dal 10 gennaio

Con apposito decreto rettorale sono state emanate le nuove disposizioni che entreranno in vigore dal 10 gennaio e che si sono rese necessarie a seguito dei recenti dati in merito all’emergenza da Covid-19.

Lezioni (aggiornamenti dal 14 febbraio)

Le attività didattiche nei poli messinesi (tranne il polo Policlinico) e presso le sedi decentrate saranno svolte in modalità blended quindi:

Fanno eccezione le lezioni che si svolgono presso il Policlinico “A.O.U. G. Martino” che si terranno esclusivamente a distanza.

N.B. A partire dal 14 febbraio le lezioni di tutti i CdL si svolgeranno in modalità blended, ad eccezione di quelli nelle sedi decentrate che si svolgeranno esclusivamente da remoto su piattaforma Microsoft Teams.

Esami di profitto (aggiornamenti dal 14 febbraio)

  • Gli esami, inclusi quelli delle sedi decentrate, si svolgeranno da remoto su piattaforma Microsoft Teams.

N.B. A partire dal 14 febbraio tutti gli esami, ad eccezioni di quelli nelle sedi decentrate, si svolgeranno in modalità blended. 

Focus Microsoft Teams

Non conosci la piattaforma Microsoft Teams e non sai come utilizzarla? Le FAQs #helpME ti aiuteranno!

(clicca qui per visualizzare tutte le altre FAQs)!!

Sedute di laurea

  • Le lauree si svolgeranno in presenza con la previsione di un numero contingentato di accompagnatori.

Se le modalità di registrazione degli accompagnatori rimarranno uguali a quelle adottate per le ultime lauree in presenza (e cioè 5 accompagnatori per ciascun candidato), ecco come procedere:

Ricevimento docenti-studenti (aggiornamenti dal 14 febbraio)

  • I ricevimenti avverranno da remoto.

N.B. A partire dal 14 febbraio i ricevimenti si terranno in modalità blended, secondo le modalità concordate con il docente.

Laboratori didattici (aggiornamenti dal 14 febbraio)

  • Le attività relative sono sospese o, qualora possibile, saranno svolte da remoto.

N.B. A partire dal 14 febbraio le attività relative ai laboratori didattici si terranno in presenza nel rispetto delle normative anti Covid. Ove ciò non fosse possibile, sarà possibile svolgere le medesime attività da remoto.

Biblioteche

  • Le sedi bibliotecarie e le aule studio saranno fruibili in presenza nel rispetto delle normative anti Covid-19 ed in funzione dei posti disponibili.
  • Il Servizio di prestito libri sarà su prenotazione dal lunedì al venerdì.

Scopri qui il servizio di prenotazione.

Tirocini (aggiornamenti dal 14 febbraio)

  • tirocini curricolari ed extracurricolari si svolgeranno in modalità blended. I tirocini presso strutture esterne all’Ateneo saranno regolamentate dalle stesse strutture ospitanti.
  • I  tirocini  di  area  medica  all’interno  della  struttura  sanitaria si svolgeranno da remoto.
  • Le attività di dottorandi e specializzandi di area medica e non medica si svolgeranno in presenza.
  • Le attività di specializzandi di area non medica che si svolgono all’interno di strutture sanitarie saranno in funzione delle regole della stessa struttura ospitante.

N.B. A partire dal 14 febbraio i tirocini di area medica all’interno della struttura sanitaria si svolgeranno in presenza. I tirocinanti dovranno essere in presenza di green pass rafforzato.

I tirocini di area non medica si svolgeranno in modalità blended, ma è preferibile la presenza ove consentita dalle normative anti Covid. I tirocini presso strutture esterne all’Ateneo saranno regolamentate dalle stesse strutture ospitanti.

Mobilità Erasmus

  • Gli spostamenti relativi al programma Erasmus sono in funzione delle disponibilità e delle regole Covid dell’Università ospitante dei singoli paesi.
  • L’accoglienza degli studenti in entrata sarà in funzione delle attività che dovranno essere frequentate.
  • Gli uffici di Ateneo competenti supporteranno ciascun assegnatario di borsa per la valutazione dello specifico caso.

Riunioni organi collegiali, Convegni, Congressi e Seminari

  • Le riunioni degli organi collegiali di ogni ordine e grado si svolgeranno in presenza.
  • Le attività in merito a convegni, congressi e seminari potranno svolgersi in presenza nel pieno rispetto della normativa vigente con un numero contingentato di partecipanti.

Accesso alle strutture

Gli studenti, i docenti e tutto il personale che svolge attività in presenza potrà accedere alle strutture nel rigido rispetto delle normative ministeriali vigenti.

Claudia Di Mento

di Redazione #helpME

Risponde alle domande ed ai bisogni degli studenti, informandoli delle varie attività curriculari ed extracurricolari che UniMe offre.

Leggi Anche...

Ricordando Godard: il regista che ha influenzato Tarantino

Critico, cineasta e agitatore politico. È così che ricordiamo Jean-Luc Godard morto all’età di 91 …