Allinparty: “lo sport aperto a tutti” torna in Sicilia

Si terrà da venerdì 26 a domenica 28 agosto presso il “Mediterranea Club” di Milazzo, l’evento denominato “Allinparty”, la manifestazione sportiva in cui si incontrano persone con problemi motori e disabilità e normodotati, insieme per giocare alle stesse condizioni.

Il progetto “Allinparty”

Il progetto è volto alla diffusione della pratica sportiva tra i disabili e, nello specifico, alle persone affette da sclerosi multipla, come motore di crescita, aggregazione e inclusione sociale.

L’evento, giunto alla sua terza edizione, è promosso da Mediterranea Eventi, AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla e Associazione BIOS, patrocinato anche dal Comitato Italiano Paralimpico, e della quale l’Università di Messina è partner sin dalla prima edizione del 2018.

Si praticheranno oltre 15 discipline sportive diverse, tra cui:

  • Basket in carrozzina
  • Sitting volley
  • Calcio balilla
  • Tennis tavolo
  • Tennis in carrozzina
  • Tiro con l’arco
  • Hockey
  • Fitness

La partecipazione è libera e gratuita a tornei, dimostrazioni e prove pratiche. Tutti i partecipanti avranno modo di confrontarsi alla pari in “giochi senza frontiere” e senza barriere.

Il programma

Il confronto con gli atleti paralimpici

Nelle mattinate di sabato 27 e domenica 28 si aprirà il confronto con i testimonial paralimpici, dove alcuni atleti racconteranno la propria esperienza di vita e di sport, i sacrifici, i traguardi, tra passato e futuro.

Sport e divertimento

Ci sarà anche uno spazio per il divertimento: venerdì 26, dalle 19.30, l’apertura dei giochi con la prima edizione della “Milazzo Sport Fashion”, la sfilata degli sportivi e delle associazioni di volontariato che parteciperanno all’evento, seguita da un torneo di burraco;

Live Show con “I Soldi Spicci”

Sabato 27, alle 21.30, si esibiranno “I Soldi Spicci”, famoso duo comico siciliano, in un “live show” aperto a tutti e gratuito, e con un’anticipazione del loro nuovo Film “Un mondo sotto Social”, dal 15 settembre nelle sale cinematografiche italiane.

Redazione UniVersoMe

di Gianluca Carbone

DIRETTORE UNIT INFORMATICA
Da piccolo gamer ad aspirante Hacker. Già da bambino mi incuriosiva il mondo tecnologico e videoludico. Laureando in Informatica, passo le giornate davanti al computer ed ai libri (digitali ovviamente), tranne quando arriva l'ora del workout. Infatti, l'altro mio hobby è allenarmi in palestra, per mantenermi in forma e non fare radici sulla sedia, e anche come antistress quando il codice non funziona.

Leggi Anche...

Mish Mash 2022: un festival che non delude mai

Anche questa sesta edizione del Mish Mash Festival volge al termine, ma noi siamo ancora …