Home / Cus Sport / Vittoria al fotofinish contro Giardini e primato in Serie B per il Cus Unime

Vittoria al fotofinish contro Giardini e primato in Serie B per il Cus Unime

CUS Unime – hcokey

Una rete di Cardella sul finale di gara regala tre punti agli universitari che, cosi, guadagnano la testa solitaria del campionato di B. Spignolo: “Partita dai due volti ma alla fine ci godiamo questa vittoria importante”.

Soffre più del previsto ma alla fine il Cus Unime si aggiudica il big match della terza giornata del campionato di Serie B, superando alla cittadella sportiva universitaria, grazie alla rete di Federico Cardella sui titoli di coda, con il finale di 3-2 l’HC Raccomandata Giardini, squadra arrivata in riva  allo Stretto a pari punti di cussino in cima alla classifica ma, in virtù di questo risultato, scavalcata proprio dai gialloblu.

Partita dai due volti per i ragazzi allenati da Giacomo Spignolo che, orfani alla vigilia del match deve fare a meno di Andrea Blandini e Giorgio Comitini, approcciano l’incontro in maniera sbagliata ma alla fine, con tanto cuore e determinazione riescono a strappare tre unti importanti che valgono il primato solitario in classifica.

Partita molto equilibrata sin dalle prime battute con i tecnici delle due formazioni bravi a schierare due squadre ben organizzate: la Raccomandata con il suo 4-4-2 trova più solidità in mezzo al campo mentre i cussini, con uno spregiudicato 2-3-2-3, soffrono più del dovuto in fase difensiva; D’Andrea e compagni, invece, giocano bene in avanti ma sbattono più volte contro un’organizzatissima difesa ospite. Al 10’ Giuffrida riesce a perforare la retroguardia avversaria ma la sua conclusione si stampa sul palo. È il preludio al gol dei gialloblu che arriva al 16’  quando Antonio Italia porta avanti i suoi con un contro ben finalizzato. Pronta la reazione della Raccomandata che ci prova più volte prima di trovare il pari nei minuti finali della prima frazione: De Domenico è provvidenziale in almeno due occasioni ma nulla può al 30’ su un corto poco irresistibile di Pafumi che non trova attenta la difesa di casa. E gli ospiti replicano anche al 34’ con Noce lesto a superare il portiere cussino ribaltando il risultato.

Al rientro dagli spogliatoi Spignolo striglia i suoi e ridisegna lo schieramento tattico della squadra, che scende in campo con un 4-4-2 speculare a quello di Giardini. La mossa è azzeccata: il Cus Unime riprende la partita con una carica agonistica differente e trova al 50’ la rete del momentaneo pareggio con un gran tiro dal limite dell’area di Alberto Rinaldi. Gi universitari, sulle ali dell’entusiasmo, continuano a schiacciare la Raccomandata nella propria metà campo. L’esperto portiere ospite Salvo Garibaldi sventa più volte le minacce cussine ma nulla a cinque minuti dalla fine quando gli sforzi dei messinesi sono premiati dalla rete del sorpasso griffata Federico Cardella. I minuti finali diventano incandescenti con il CUS costretto a rimanere in campo con soli 9 uomini per due gialli e che rischia in più di un’occasione. Alla fine, però, arriva il triplice fischio ed è festa gialloblu per tre punti che valgono la testa solitaria della classifica.

“Del match di oggi salvo solamente il risultato finale e la grinta del secondo tempo dei miei – questo il commento a caldo di Mister Spignolo – Abbiamo approcciato l’incontro in maniera sbagliata e ne stavamo pagando le conseguenze a caro prezzo. Nella ripresa i ragazzi, però, hanno dimostrato una bella reazione d’orgoglio che alla fine ci porta tre punti importantissimi”.

Deluso per il risultato ma non per la prestazione Brunetto, Tecnico della Raccomandata: “Sono amareggiato solo per il risultato perché oggi i miei ragazzi hanno offerto una grande prestazione. Peccato per un secondo tempo un pò sottotono che ha permesso ai cussini, più grintosi nel finale, di ottenere la vittoria”

Cus Unime ASD             3

GS Racc. Giardini HC    2

Marcatori: al 16 Italia, al 30 Pafumi, al 34 Noce, al 50 Rinaldi, al 65 Cardella

Cus Unime. De Domenico, Tumino, Arena L., D’Andrea, Spignolo A., Italia, Siracusa, Arena M. Rinadi, Cardella, Giuffrida. Entrati Abate, Ficarra, Ragonese, De Gregorio, Non entrati Romano e Auditore. Allenatore Giacomo Spignolo.

GS Raccomandata Giardini HC: Garibaldi, Villari, Brunetto, Tumino, Leonardi, Noce, Cosentino, Pafami, Occhipinti, Montes, Savio, D’Amico. Entrati: Di Stefano, D’Amico. Allenatore Brunetto Massimo.

Note : Angoli corti 8 a 3 per il Cus Unime, cartellini verdi per Giuffrida, Noce, giallo per Siracusa.

Arbitro. Sig. Colletta di Palermo.

di Leo Berti

Leggi Anche...

Il Cus Unime vince contro Ragusa e fa 3 su 3

CUS Unime – basket Terza vittoria consecutiva per le universitarie che continuano a guidare la …

Condivisioni