29enne Messinese trovata morta nel suo appartamento: ammazzata a calci e pugni dal fidanzato

 

La notizia che nei giorni passati ha sconvolto il Messinese e non solo, trova ulteriori conferme nell’individuazione del colpevole: Christian Ioppolo, il fidanzato di Alessandra Musarra. 

Nella mattinata di Giovedì 7 Marzo la vittima fu trovata dal padre, priva di vita nel letto del suo appartamento, con numerose lesioni in tutto il corpo. Tutte tracce che lasciano presagire ad un violeza bestiale esercitata sul corpo della ragazza. 

Il principale indiziato fu fin da subito il  fidanzato, che stando a quanto ricostruito dalle dichiarazioni della famiglia già in passato aveva picchiato numerose volte Alessandra per eccessiva gelosia.

Dopo qualche ora di interrogatorio il Signor. Ioppolo in preda ad una crisi di nervi crolla e confessa l’accaduto dichiarandosi colpevole. 

Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori aggiornamenti, quando il giovane verrà ascoltato in presenza del suo avvocato.

 

Pietro Inferrera 

di Redazione Attualità

Rubrica di long form journalism; approfondimento a portata di studente sulle questioni sociali, politiche ed economiche dall’Italia e dal mondo.

Leggi Anche...

Elezioni

Elezioni europee, per i sedicenni la prima volta al voto: ecco dove

Siamo ufficialmente entrati nella settimana in cui si terranno, in tutti i Stati dell’UE, le …