Pronti per il Linux Day 2022 in UniMe

Sabato 22 ottobre, in contemporanea con altre città italiane, presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Ateneo di Messina, si svolgerà l’evento nazionale dedicato al software libero e alle tecnologie open.

L’Associazione Culturale Resolve, insieme a FABLAB Messina, MeLUG, e Zancle E-Drive organizza il primo Linux Day all’interno del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Messina, nella giornata di sabato 22 ottobre 2022, a partire dalle ore 9:00.

Il Linux Day è un evento su scala nazionale promosso da ILS (Italian Linux Society) dedicato a Linux, al software libero, alla cultura aperta e alla condivisione. La manifestazione è nata per iniziativa di ILS, con lo scopo di valorizzare la rete dei LUG (Linux User Group) italiani, nella forma di un evento di portata nazionale che abbia, allo stesso tempo, uno sguardo sul territorio.

La prima edizione si è tenuta il 1º dicembre 2001 e quest’anno si svolgerà in più di 25 città in tutta Italia. La manifestazione è aperta a tutti e mira a coinvolgere sia utenti meno pratici, che vogliono approcciarsi per la prima volta al sistema operativo Linux, sia utenti più esperti che già conoscono il mondo del software libero e vogliono approfondire alcuni argomenti o condividere esperienze. Durante la giornata si susseguiranno numerosi seminari dedicati al mondo Open Source e workshop interattivi sulla stampa 3D, su NixOS e su Linux. L’utente avrà la possibilità di interagire direttamente con queste tecnologie guidato da esperti del settore che introdurranno il neofita al mondo del software libero.

Nel corso della giornata sono previsti gli interventi di Salvatore Todaro (CTS IDEM GARR), Marco Calapristi (SmartMe), Luca D’Amico (Cubecurve People), Francesco Longo e Giovanni Merlino (UniMe) oltre a numerosi altri.

Per partecipare alla giornata è necessario registrarsi sulla piattaforma Eventbrite al link https://linux-day-2022-unime.eventbrite.com. L’associazione Resolve nasce da alcuni studenti UniMe con l’obiettivo di utilizzare le nuove tecnologie per la valorizzazione del territorio. FABLAB Messina è un progetto indipendente nato dall’incontro di giovani makers, designers e artisti messinesi, una via di mezzo tra una fabbrica e una bottega artigiana fondendo la capacità di produrre prototipi di alta qualità e fedeltà a un costo ragionevole. Il MeLUG è il LUG Messinese, attivo dal 2003. Zancle E-Drive (ZED) è la squadra UniMe che parteciperà (unica in Sicilia) alla più famosa competizione internazionale ingegneristica e tecnologica del mondo universitario, la Formula SAE, progettando e costruendo un veicolo elettrico a guida autonoma.

Il programma

di Gianluca Carbone

DIRETTORE UNIT INFORMATICA
Da piccolo gamer ad aspirante Hacker. Già da bambino mi incuriosiva il mondo tecnologico e videoludico. Laureando in Informatica, passo le giornate davanti al computer ed ai libri (digitali ovviamente), tranne quando arriva l'ora del workout. Infatti, l'altro mio hobby è allenarmi in palestra, per mantenermi in forma e non fare radici sulla sedia, e anche come antistress quando il codice non funziona.

Leggi Anche...

Intolleranze Elementari: presentato a Messina il nuovo libro di Elisabetta Darida

Il 9 novembre alle 11:00, nell’Aula Cannizzaro del dipartimento di Giurisprudenza, l’autrice Elisabetta Darida ha …