Global Game Jam 2016: Esordiscono due talenti della nostra università

12472248_1153129751364666_8787707249025519734_n
Eccellenze del nostro ateneo: Vittori Romeo e Salvatore Bertoncini

Quando si fa riferimento alle eccellenze del nostro Ateneo spesso ci si scontra col pregiudizio che tali eccellenze siano illustri professori, luminari, e non ci si interroga mai, o quasi mai, sui talenti che la nostra università sforna, talmente cristallini da poter essere considerati un’eccellenza.

L’ultimo weekend di gennaio si è svolto a Catania presso il palazzo Working Capital della TIM l’evento Global Game Jam 2016, che ha visto un centinaio di ragazzi, provenienti dalle università Siciliane, sfidarsi e sfidare i colleghi di tutta Italia e del mondo intero in una competizione che prevedeva lo sviluppo da zero di un videogioco in 48 ore.

La LVL Games, squadra vincitrice, composta da 8 membri e che ha sviluppato il gioco “Demon Cleansing”, ha annoverato tra le sue fila due nostri colleghi, Vittorio Romeo e Salvatore Bertoncini, frequentanti l’ultimo anno della triennale in Scienze Informatiche.

Il gioco, sviluppato in linguaggio C++14, ha riscosso un enorme successo da essere citato anche dal Sole 24 Ore.

“È stato un esperimento videoludico.” – dice Vittorio, programmatore e lead designer – “Volevamo combinare la staticità dei giochi rpg a turni con la dinamicità dei vari minigiochi che componevano le magie del nostro personaggio, integrando funzioni touch per rendere il gioco fruibile e gradevole anche sui dispositivi mobile”.

“Ci siamo scontrati con la creazione randomica di un team, che in 48 ore doveva essere in grado di realizzare un videogioco non banale.” – afferma Salvatore, team manager del gruppo e programmatore – “Riuscire a fondere le nostre personalità con quelle tutti gli altri ragazzi del team: programmatori, grafici e musicisti provenienti da realtà siciliane diverse, è stata un’ardua impresa, ma posso affermare con certezza che questa esperienza, al di là della vittoria, ci ha regalato enormi soddisfazioni”.

Se per Salvatore è un debutto in questa kermesse, non si può dire lo stesso di Vittorio che aveva già preso parte al Global Game Jam 2015 piazzandosi nel top 10 italiana con il suo gioco.

di Gaetano Bongiovanni

Leggi Anche...

Da domenica Israele somministrerà la terza dose di Pfizer. In Italia aperto il dibattito tra gli esperti

Secondo quanto annunciato dal ministero della Sanità locale, in Israele le persone con più di …