Home / Attualità / L’incontro tra Kim Jong-Un e Donald Trump: il summit Usa-Corea

L’incontro tra Kim Jong-Un e Donald Trump: il summit Usa-Corea

“L’intero mondo sta guardando a questo incontro”, ha dichiarato Kim. Nella città-Stato asiatica è arrivato anche il presidente degli Usa che ha voluto sottolineare l’importanza del momento definendola “una occasione storica, che forse non si ripeterà”.

Prima dell’arrivo dei due leader, il primo ministro di Singapore ha confermato anche la cifra stanziata dalla città per ospitare lo storico vertice, che si aggira intorno ai venti milioni di dollari di Singapore (12,7 milioni di euro). “Ospitare il summit ci dà visibilità”, ha dichiarato oggi il premier di Singapore prima dell’incontro con Kim.

Quando le due parti ci hanno chiesto di ospitare il summit, non potevamo dire di no. Dovevamo farci avanti. Siamo in grado di farlo, abbiamo speso molte risorse, ma possiamo fare un buon lavoro“, ha detto Lee, confermando la cifra dei venti milioni di dollari di Singapore. “Siamo pronti a pagare ed e’ il nostro contributo a uno sforzo internazionale che è nel nostro profondo interesse“.

Singapore è letteralmente blindata per il primo incontro ufficiale tra un presidente Usa e il leader di Nord Corea dopo la Guerra degli Anni Cinquanta.

L’obiettivo dichiarato del presidente Trump è quello di arrivare a una denuclearizzazione della Corea del Nord, per azzerare la potenziale minaccia che questa rappresenta per gli Stati Uniti, con le sue testate a lungo raggio.

Mentre si prepara la fitta e misteriosa agenda politica dei due leader, dal Vaticano arriva l’appello di Papa Francesco per la pace tra le Coree. «Prego affinché i colloqui fra Stati Uniti e Corea del Nord che avranno luogo nei prossimi giorni a Singapore possano contribuire allo sviluppo di un percorso positivo che assicuri un futuro di pace per la penisola coreana e per il mondo intero», ha detto durante l’Angelus Papa Bergoglio che ha poi aggiunto in chiusura, «Desidero far giungere all’amato popolo coreano il mio pensiero nell’amicizia e nella preghiera».

Mentre i preparativi per la sicurezza si intensificano, in alcune zone della città pronte per accogliere i due leader in modo pittoresco,  si posizionano mazzi di fiori in cannoni di epoca coloniale sull’isola di Sentosa, ex fortezza militare.

Francesca Grasso

Leggi Anche...

L’istruzione in discussione: il valore della laurea negli atenei del sud

Con voce tonante Matteo Salvini ha annunciato di volere rimettere mano a una questione che …

Condivisioni