Home / Tempo Libero / Vita Universitaria / FCRLab conquista l’open innovation city hackathon

FCRLab conquista l’open innovation city hackathon

Open Innovation City, questo è il nome dell’Hackathon proposta dalla FIWARE Foundation ed organizzata a Genova.

Alle Challenge hanno preso parte studenti di scuole superiori, ricercatori e studenti universitari.

Tra i vincitori, il gruppo di ricerca FCRLab UniMe, che hanno concorso per la Challenge “Blue Economy”, il cui obiettivo era proporre soluzioni tecnologiche all’avanguardia per collegamenti tra mezzi di trasporto terrestri e marittimi.

Il Team composto dalla Prof.ssa Maria Fazio, Antonino Galletta, Francesco Martella, Alessio Catalfamo, Valeria Lukaj, Christian Sicari, Mario Colosi e Armando Ruggeri, capitanati dal Prof.re Massimo Villari, ha dato vita a SeeFromSea: l’idea SMART che consiste in un sistema software capace di mettere a disposizione direttamente a bordo dei mezzi navali per i turisti, la possibilità di conoscere luoghi turistici della città in cui si sbarca, proporre degli itinerari da seguire e, per chi preferisce muoversi con i mezzi, segnalare i trasporti pubblici e privati che la città offre.

Ma la caratteristica di SeeFromSea, è legata alle preferenze scelte da ogni turista nel software, che consente ai fornitori di servizi per il settore terziario della città di gestire automaticamente la proposta di offerte, creando così l’anello di congiunzione tra questi due soggetti.

Non mancano i dispositivi IoT che attirano i turisti verso attrazioni e monumenti della città, puntando su un servizio di “Turismo di prossimità”.

Infatti, la tecnologia utilizzata dal Team è basata sui dispositivi Beacon che inviano una notifica sullo smartphone del turista, avvisandolo di essere vicino a dei punti di interesse.

Non è la prima volta che il gruppo di ricerca conquista la giuria dell’Hackathon, ricordiamo infatti la loro vittoria alla Challenge “City Enabler Select for Cities” dove hanno sviluppato NAME: Noise Air Monitoring systEm.

Attualmente il gruppo FCRLab sta lavorando a dei progetti in corso di sviluppo (AGORA’, CLOUD@ME, MESM@RT e URBAMid+ ) per la città di Messina atti a trasfromarla in una avanzata Smart City.

Gianluca Carbone

di Unit Informatica

Leggi Anche...

Alessandra Torre candidata al Senato Accademico

  Mi presento, sono Alessandra Torre, studentessa del terzo anno di Odontoiatria e per le …