Home / Tempo Libero / Recensioni / Life Is Strange: pronto a scegliere il destino dell’umanità?

Life Is Strange: pronto a scegliere il destino dell’umanità?

Life Is Strange è un’avventura grafica a episodi sviluppata da Dontnod Entertainment e pubblicata da Square Enix, per Microsoft Windows, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, e Xbox One. Il gioco è stato pubblicato nell’arco del 2015 ed è composto da cinque episodi. Essendo un’avventura grafica, Life Is Strange si discosta da quelli che pensiamo siano di solito ‘’i videogiochi’’: il gioco è infatti incentrato molto sui dialoghi tra i personaggi e sull’importanza delle scelte che il giocatore farà. Precedentemente, sono stati pubblicati altri giochi simili, come Heavy Rain e Beyond: Two Souls ma, avendoli giocati tutti e tre, posso dire che Life Is Strange è sicuramente quello che fa riflettere e commuovere di più.

La protagonista della storia è Maxine Caulfield, una ragazza che, ritornata ad Arcadia Bay all’età di diciotto anni, scoprirà di avere un’abilità che le consente di riavvolgere il tempo ogni volta che vuole, portando ogni sua scelta a causare un diverso svolgimento degli eventi. Max (come viene chiamata da tutti i suoi amici e compagni di classe) scopre di avere questa abilità quando, assistendo ad un litigio tra un ragazzo e una ragazza (Chloe Price, la sua migliore amica), riesce a tornare indietro nel tempo prima che questa venga uccisa. Max continuerà ad usare i suoi poteri nel corso del gioco, e proprio questi poteri la porteranno a decidere il futuro dell’intera Arcadia Bay

Life Is Strange ruota intorno all’Effetto farfalla: secondo questo, ogni qual volta si torni indietro nel tempo per modificare il corso della storia, si avranno delle conseguenze nel presente. Queste conseguenze possono essere sia positive, che negative. In Life Is Strange un oggetto fondamentale per la protagonista sarà la sua macchina fotografica: Max infatti, in parti cruciali del gioco, dovrà usare le fotografie da lei scattate per poter tornare indietro nel tempo.

Life Is Strange è un gioco che riuscirà a tenere col fiato sospeso il giocatore, suscitando in lui tante domande che lo porteranno a stare incollato ore e ore alla console per avere risposte: risposte che molte volte faranno arrabbiare, commuovere o sorridere. Il gioco è vivamente consigliato non solo agli amanti delle avventure grafiche, ma a tutti i videogiocatori che vogliano godersi un capolavoro come questo.

                                                                                                                                                                                    Beatrice Galati

di Recensioni

Leggi Anche...

Meet me alla boa, ogni volta che ne avrai bisogno

La storia della metà della mela mi è sempre stata sulle palle: ‘sta cosa che …

Condivisioni