Home / Eventi / Presentazione volume vincitore del premio Limina: “L’età dello schermo largo. Il cinema Italiano e la rivoluzione widescreen”

Presentazione volume vincitore del premio Limina: “L’età dello schermo largo. Il cinema Italiano e la rivoluzione widescreen”

Mercoledì 20 marzo, alle ore 11, presso l’Aula Magna del dipartimento COSPECS, nel quadro del ciclo di eventi “Scene di carta”, verrà presentato il volume di Federico Vitella “L’età dello schermo largo. Il cinema italiano e la rivoluzione widescreen” (ETS, Pisa, 2018).

L’opera ha vinto il Premio Limina per il miglior saggio italiano di studi cinematografici pubblicato nel 2018.

Questa la sinossi del libro: “il cinema moderno ha sposato l’orizzontalità come cifra di formalizzazione del visibile. Nel corso degli anni Cinquanta, nel tentativo di differenziare l’offerta spettacolare hollywoodiana da quella della televisione, il sobrio formato quadrato dello schermo classico viene rimpiazzato da un’immagine grandiosa, dalla base assai più estesa dell’altezza. Questo libro ricostruisce per la prima volta il processo culturale di adozione dello schermo largo (widescreen) da parte dell’industria cinematografica italiana, nella convinzione che si tratti della terza grande rivoluzione tecnologica del mezzo dopo sonoro e colore.”

Interloquiranno con l’autore i docenti Dario Tomasello, Francesco Parisi, Laura Busetta.

di Eventi

Leggi Anche...

Speciale FRU 2019: diario di bordo – giorno 1

I cinque speaker di Radio UniVersoMe sono partiti con una valigia carica di adrenalina, emozione, …