Home / Tempo Libero / Estate,la stagione della leggerezza per la mente ed il corpo

Estate,la stagione della leggerezza per la mente ed il corpo

La vacanza è il momento dell’anno in cui finalmente diventiamo padroni del nostro tempo, dunque il periodo ideale per educare la nostra quotidianità ad un ritmo che si dimentichi della frenesia.

Lo stress è sinonimo di tossine per la nostra armonia psico-fisica.

La stagione estiva è il momento propizio per “staccare la spina” e disintossicarsi.

Frenare il ciclo ineluttabile delle giornate, dedicarsi con pienezza a ciò che piace.

Smettere di rincorrere la perfezione imposta dalla vita lavorativa e domestica.

Lasciarsi trasportare dal flusso lento delle calde giornate, dormire quanto si desidera ed imparare a dire un fermo “no” agli impegni che destabilizzerebbero la tanto bramata serenità.

Il mare è la scenografia migliore per celebrare lo spettacolo della distensione estiva attraverso la lettura di un romanzo che stimola scorci inediti della nostra immaginazione.

Persino l’apparente fatica di una corsetta al tramonto  può diventare un momento d’analisi interiore che scaccia apprensioni, ansie e paure.

Anche la musica è parte fondamentale del contesto estivo, sonorizza le nostre emozioni e colora le sfumature, a volte sbiadite, dei giorni che si avvicendano e si mescolano al caldo torrido.

E’ importante iniziare a pensare l’estate come parte dell’anno più incline alla riscoperta, alla cura e all’appagamento di se stessi.

Antonio Mulone

di Tempo Libero

Leggi Anche...

Diario di una fuorisede superstar 9° parte

La mattina dell’esame… Penelope aveva dormito poco e male, era in piena sessione da settimane, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *