Cultura Locale

Settembre, 2020

  • 15 Settembre

    Il messinese è “buddace”: ecco perché

    La Sicilia da sempre è una terra pregna di un notevole e caratteristico patrimonio socioculturale, che spazia dalle bellezze artistiche e paesaggistiche, fino a giungere agli usi e costumi quotidiani e tradizionali. Tra questi, oltre alla profondità e alle svariate sfaccettature dei dialetti siculi, troviamo degli appellativi che spesso ci capita di ascoltare per le vie delle città mediterranee. Ponendo …

Luglio, 2020

  • 28 Luglio

    Le 5 località più belle della città metropolitana di Messina pt.1: la zona tirrenica

    La Sicilia è una delle mete turistiche estive più frequentante in Italia, grazie alla sua straordinaria storia e i suoi paesaggi mozzafiato. Anche sul territorio della città metropolitana di Messina sono presenti località celebri per la loro bellezza e le loro peculiarità. Oggi iniziamo il nostro viaggio – che si svolgerà in due puntate – “visitando” i 5 luoghi più …

  • 21 Luglio

    La realtà oltre il turismo: l’altra faccia delle isole Eolie pt.2

    Mito e storia sono sempre state due componenti importanti di luoghi come le isole Eolie, centro da secoli di attacchi, conquiste, leggende. Ne abbiamo già parlato nell’articolo precedente, raccontando la storia di Vulcano, Lipari e Panarea; vediamo insieme cosa si nasconde invece dietro le altre quattro isole, anch’esse ricche di racconti e tradizioni che in pochi conoscono. Stromboli L’isola di …

  • 14 Luglio

    La realtà oltre il turismo: l’altra faccia delle Isole Eolie pt.1

    Le Isole Eolie sono tra le mete più frequentate d’estate dai turisti siciliani e non solo. In molti ne conoscono i luoghi più famosi e le bellissime spiagge, ma in pochi sanno invece quanto l’intero arcipelago sia la culla di miti e storie di epoche passate, un’unione perfetta tra realtà e fantasia che rende questi luoghi quasi magici e fuori …

  • 7 Luglio

    La vita nello Stretto di Messina: un progetto di monitoraggio delle acque e della biodiversità

    La quarantena ha significato per molti isolamento: così non è stato però per la natura che, al contrario, sembra essersi come risvegliata e aver ripreso gli spazi che le erano stati negati dall’uomo. Anche a Messina, proprio sulla base di queste considerazioni, è stato realizzato un progetto per valutare lo stato di salute delle acque e di flora e fauna …

Giugno, 2020

  • 30 Giugno

    …il pesce spada nasconde una storia tutta messinese?

    Lo Stretto di Messina è un luogo di transito di moltissime specie marine, dai cetacei ai pesci più comuni come tonni e palamite. Protagonista indiscusso è però il pesce spada, uno dei simboli di Messina. Ma qual è la sua storia e cosa significa davvero per la nostra città?  Il mito del pesce spada e la tradizionale pesca messinese Strettamente …

  • 23 Giugno

    La realtà sommersa di Messina: la storia raccontata dal mare

    “R…estate in Sicilia” è la campagna lanciata dall’associazione FuoridiME con lo scopo di valorizzare il territorio siciliano. Messina riparte ancora una volta dal turismo e l’associazione invita tutti a dare il proprio contributo, inviando contenuti multimediali che abbiano come protagonista la Sicilia in modo da creare un tour virtuale della nostra isola. Tutto nasce da un importante bisogno di ripartenza …

  • 16 Giugno

    Il calcio a Messina: dalle origini al 16 giugno 1963

    Nel graduale ritorno alla normalità delle ultime settimane sono tornati ad accendersi i riflettori sullo sport più seguito in Italia: il calcio. Con le due semifinali di ritorno della Coppa Italia e la finale in programma mercoledì, il gioco del pallone ha ripreso il suo ruolo di grande protagonista, generando il solito entusiasmo (e anche qualche polemica) dei tifosi e …

  • 9 Giugno

    Gaetano Martino: un messinese che sembriamo aver dimenticato

    “L’Italia appartiene a due differenti sistemi storico-politici. Essa è insieme continentale e mediterranea. […] Tra i vantaggi c’è quello di poter collegare le parti diverse e distinte dell’Europa. […] In particolare, noi possiamo congiungere, mediare, collegare i problemi del Mediterraneo.” Con queste parole lo statista Gaetano Martino descriveva l’immagine geopolitica del suo Paese, che servì per buona parte della sua …

  • 2 Giugno

    Cronache del 2 giugno 1946: quale fu l’esito del referendum a Messina?

    La data del 2 giugno rappresenta il Natale del “calendario liturgico laico” della Repubblica Italiana, nata proprio in virtù dell’esito del referendum che si tenne in questo giorno, 74 anni fa. La festività del 2 giugno, istituita nel 1949, fu soppressa nel 1977 e ricollocata alla prima domenica del mese di giugno. Nel 2001 però, in considerazione della notevole importanza …